I prezzi in Italia sono aumentati quasi dappertutto, ma ci sono un paio di comuni in cui la crescita è stata più radicale.

In questo periodo abbiamo notato come i prezzi degli immobili continua a salire e di come il mercato immobiliare sia in espansione, un trend non scoraggiato dalla guerra in Ucraina, ma quali sono le zone più coinvolte in questo processo?

Il quartiere in cui i prezzi degli immobili sono maggiormente saliti è, come era prevedibile, a Milano, più nello specifico è il quartiere Ortles che vede un aumento spropositato del 62,1% del prezzo medio degli immobili arrivando a circa 4.400 €/mq.

Sempre a Milano vediamo il secondo posto, con l’aumento del 56,5% e 1.1889,67 €/mq di costo raggiunto dal quartiere Boffalora-Torretta, mentre il terzo posto arriva a Padova, quartiere Salboro con un +49,2% che porta a 1.1776,36 €/mq.

Aumento dei prezzi in tutta Italia

Possiamo notare come siano 284 i quartieri dei principali comuni in tutta Italia che hanno registrato un aumento dei prezzi delle case.

9 dei 10 quartieri più costosi d’Italia sono, piuttosto prevedibilmente, a Milano, mentre il decimo lo possiamo trovare, sempre con poca sorpresa, a Roma, più precisamente in centro, nel quadrante Piazza del Popolo-Piazza Navona-Quirinale a Roma.

Il trend conferma ciò che abbiamo già ripetuto diverse volte: il mercato immobiliare è in crescita e vendere casa in questo momento potrebbe essere la scelta più giusta per il tuo portafoglio.

Per vendere casa ti servono le certificazioni giuste.

Ottieni le tue certificazioni senza preoccuparti di uffici, burocrazia o tempistiche, affidati a CertificareCasa.

 

SCOPRI I NOSTRI SERVIZI